Braccini ai vertici delle Società Italiane di Cremazione

Il Consiglio nazionale della Società Italiana per la Cremazione (F.I.C.) riunito a Bologna, ha nominato Adolfo Braccini membro dello stesso organo, con responsabilità a sovraintendere alle attività crematorie per l’Italia centrale. Braccini è presidente della Società Pisana per la Cremazione e, fra l’altro, vanta ampia esperienza di associazionismo, di organizzazione gestionale di enti non commerciali e di pubblica amministrazione.

«Sono onorato della nomina a membro del Consiglio nazionale della F.I.C. e ringrazio tutta la Società Pisana per la Cremazione che con la propria attività ha consentito l’ottenimento di questo importante risultato», ha dichiarato Braccini. «La So.Crem. di Pisa da sempre si concentra sull’innovazione e sul superamento di ogni discriminazione verso chi sceglie la cremazione come forma di sepoltura e sento di poter affermare che l’attuale nomina sarà un’aggiunta di valore al consiglio direttivo di questa nostra So.Crem. già molto solida grazie a un lavoro realmente innovativo teso a semplificare e migliorare la qualità dei servizi offerti al cittadino.»

Speak Your Mind

*