Comunicato stampa per il referendum “sull’eutanasia legale”

È in corso dal 1° luglio, in tutta Italia, la raccolta di firme per il referendum cosiddetto “sull’eutanasia legale”. Obiettivo: 500.000 adesioni entro il 30 settembre 2021.
Un referendum parzialmente abrogativo volto a modificare la norma penale attualmente in vigore, facendo sì che l’eutanasia attiva, vietata dal nostro ordinamento (mentre forme di eutanasia passiva, ovvero l’astensione da interventi di accanimento terapeutico, sono considerate lecite) sia consentita nelle forme previste dalla legge sul consenso informato e il testamento biologico, e in presenza dei requisiti introdotti dalla Sentenza della Consulta sul “Caso Cappato”, ma rimanga punita se il fatto è commesso contro una persona incapace o contro una persona il cui consenso sia stato estorto con violenza, minaccia o contro un minore di diciotto anni.
La Socrem-Società della Cremazione di Pisa, che ha nel proprio dettato statutario la tutela della piena esecuzione della volontà manifestate dai propri iscritti sulle modalità funerarie e che è sempre stata impegnata per il riconoscimento del testamento biologico, concorda con il quesito referendario, che va ad intervenire su una ambiguità legislativa riconosciuta dalla Consulta e insieme riconosce la dignità della volontà consapevolmente espressa dalla singola persona sul proprio fine vita. Invita quindi i propri iscritti e le proprie iscritte, nonché i cittadini e le cittadine, a firmare.
Da quest’anno la raccolta firme, oltre che presso l’Ufficio elettorale del Comune di Pisa e gli appositi tavoli promossi in alcune zone della città , è effettuata anche in alcuni studi legali.
Per maggiori informazioni https://referendum.eutanasialegale.it/

e’ deceduto Giuseppe Mati nostro Consigliere

La Società Pisana per la Cremazione

Partecipa con profonda commozione al lutto e al dolore della Famiglia per la scomparsa dell’indimenticabile

Avvocato

Giuseppe Mati

già membro del Consiglio Direttivo

dal 2002 al 2019

L’esistenza di Giuseppe Mati è stata contrassegnata, dalla sua vasta cultura e profonda umanità, da una grande passione civica oltre che di giurista, sostenuta da rigore personale e spirito di indipendenza.

I principi a tutela della persona sanciti dalla Costituzione Repubblicana, vicini alla sua formazione culturale, hanno guidato la sua azione e il suo impegno diretto ad attuarli pienamente nell’ordinamento e, in particolare, nel diritto civile e amministrativo e nell’instancabile lavoro volontario di dirigente del movimento cremazionista.

So.Crem ricorda la sua bontà e spirito di libertà che hanno sempre accompagnato la sua azione per mettere in relazione l’ordinamento con i cambiamenti culturali e sociali, nella fedeltà ai principi e ai valori radicati nella coscienza.

Pisa, 30 maggio 2021

Online il nuovo numero della Lettera dalla SoCrem

Assemblea generale dei Soci

Online il nuovo numero della Lettera dalla SoCrem

E’ in corso il tesseramento per l’anno 2021

Per i soci vitalizi, che non hanno più l’obbligo del pagamento della quota annuale ,qualora ritengano utile aiutare economicamente le molte pratiche in programma, necessarie tuttavia perché l’Associazione possa crescere al meglio, puoi accreditare la tua liberalità tramite bonifico bancario, indico di seguito il codice IBAN: IT 67 K 05034 14028 000 000 158826.

Infine, rammento che puoi contribuire anche donando il 5×1000 dell’IRPEF da te pagata nel 2020, scrivendo nella casella ”sostegno volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale e delle associazioni e fondazioni che operano nei settori di cui all’art. 10, C.1, Lett. A), del D.Lgs.460 del 1997”, il nostro codice fiscale: 80011840503.

Online il nuovo numero delle Lettera dalla So.Crem

Comunicato

A seguito del perdurare della situazione Covid-19 e le prescrizioni dei successivi DPCM in vigore in relazione ai comportamenti individuali per il contenimento dell’epidemia, si comunica che:

La sede sociale, in via Bargagna, 2 è, comunque, aperta nei giorni di lunedì, mercoledì, giovedì,   venerdì dalle 9:00 alle 12:00 e martedì dalle 15:00 alle 18:00, per ogni esigenza dei soci o di chi desidera  avere specifiche informazioni sia telefonicamente sia a mezzo mail;

Le iscrizioni alla Società Pisana della Cremazione, fino al termine delle attuali limitazioni, in via provvisoria e straordinaria, possono essere raccolte sia via mail sia via fax. Telefonando alla segreteria So.crem, in orario d’ufficio, saranno fornite tutte le informazioni e inviata la necessaria modulistica per provvedere all’iscrizione e a lasciare le proprie volontà riguardo alla scelta della cremazione e alle indicazioni per la destinazione delle ceneri;

Nel sito web della Società pisana per la Cremazione (www socrempisa.it) si trovano in dettaglio altre notizie utili per il rinnovo dell’iscrizione e quant’altro è d’interesse per i soci.

Assemblea Generale dei Soci

Nell’Assemblea Generale dei Soci della So.crem a seguito del fine mandato del Consiglio Direttivo si è eletto il nuovo Consiglio della So.crem così come riportato di seguito:

Presidente~ Pioli Daniela

Vicepresidente~ Ciardi Patrizia

Segretario~ Raffaelli Carlo

Consigliere~ Bellatalla Luciana

Consigliere~ Caputo Maria Teresa

Consigliere~ Della Mea Maria Valeria Giovanna

Consigliere~ Dell’Unto Lucia

Consigliere~ Gustinucci Pietro

Consigliere~ Mariotti Marco

Collegio dei Sindaci Revisori 

Presidente ~ Tamberi Federico

Sindaco revisore~ Braccini Adolfo

Sindaco revisore ~ Cimini Bruno

Sindaco revisore supplente~ Nardi Walter

Sindaco revisore supplente~ Viviani Luciano

 

Assemblea Generale dei Soci

Approvato il Bilancio Consuntivo 2019 e Preventivo 2020 nell’Assemblea del 26 settembre 2020.